Una petizione per salvare la Salamandra di Aurora

A seguito della tempesta Vaia del 2018, oggi sull’Altopiano dei Sette Comuni stanno avendo luogo operazioni di esbosco con metodi invasivi e dannosi per le foreste coinvolte. In questi boschi, vive la Salamandra atra aurorae, endemismo dell’Altopiano e specie a rischio estinzione di interesse comunitario prioritario.

 

Per questo motivo, l’Associazione Faunisti Veneti assieme alle associazioni WWF, S.O.S. Anfibi, GUFI – Gruppo Unitario per le Foreste Italiane, LIPU – Lega Italiana Protezione Uccelli, CIRF e SHI, ha lanciato una petizione per chiedere di fermare immediatamente i lavori di esbosco che stanno mettendo ulteriormente in pericolo questa specie e l’habitat da cui essa dipende.

 

Trovate il comunicato stampa scaricabile QUI.

 

Chiediamo a tutti il Vostro supporto per salvare la Salamandra di Aurora, adesso, firmando la petizione.

 

 

PETIZIONE
355